Ti trovi in:

Home » Territorio » Sale pubbliche » Domanda di concessione in uso della palestra

Domanda di concessione in uso della palestra

di Giovedì, 10 Dicembre 2015 - Ultima modifica: Mercoledì, 01 Giugno 2016
Sono obbligatore le risposte alle domande contrassegnate da *.

del soggetto richiedente.

CHIEDE

la concessione in uso della palestra annessa alla Scuola Elementare di Bedollo, con relativa attrezzatura, nella/e giornata/e di:

Ai fini del rilascio della concessione in uso

DICHIARA

in nome e per conto del soggetto richiedente di conoscere e rispettare le disposizioni contenute nel regolamento d’uso della palestra approvato dal Consiglio Comunale in data 30.11.1993 nr. 78, ed in particolare:

1. di non giocare a calcio e, comunque, di evitare nella maniera più assoluta tutte quelle attività che possano arrecare danno agli impianti ed alle strutture;
2. di risarcire eventuali danni arrecati;
3. di rispettare le norme specificatamente fissate dalla Commissione Provinciale di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo;
4. di pagare il canone stabilito entro i termini fissati;
5. di provvedere direttamente, nei casi previsti, ai permessi necessari in materia di pubblica sicurezza;
6. di acconsentire la libera circolazione del personale di servizio dell’Amministrazione Comunale;
7. di adottare tutte le misure igieniche e di sicurezza ed altri eventuali accorgimenti richiesti dalle circostanze;
8. di sollevare il Comune di Bedollo da ogni responsabilità in merito ad eventuali incidenti di qualsiasi genere e natura, che possano derivare alle persone e alle cose in seguito all’uso improprio dei locali concessi;
9. di non condurre nella palestra animali di qualsiasi specie;
10. di non introdurre nella palestra oggetti di vetro e qualsiasi altro oggetto non pertinente all’attività di educazione motoria, ricreativa e sportiva;
11. di non fumare nei locali della palestra, negli spogliatoi e nelle tribune per gli spettatori;
12. di declinare l’Amministrazione da ogni responsabilità per incidenti alle persone o cose, accaduti nel recinto della palestra e provocati dall’imprudenza dei presenti, così come per oggetti e valori lasciati incustoditi negli spogliatoi o nelle cabine;
13. di indennizzare i danni arrecati alle strutture, per negligenza o per inosservanza delle disposizioni del presente regolamento;
14. di essere responsabile della disciplina e del comportamento dei partecipanti ai corsi e degli atleti verso il personale addetto alla palestra e verso il pubblico.

DICHIARA INOLTRE

B) che le attività programmate sono definite come segue:

C) che responsabile presente durante lo svolgimento dell’attività programmata sarà