Ti trovi in:

Home » Comune » Organizzazione comunale » Uffici » Demografici

Demografici

di Giovedì, 07 Novembre 2013 - Ultima modifica: Giovedì, 23 Febbraio 2017

Presso l'Ufficio per i Servizi Demografici vengono trattate tematiche importanti riguardanti la singola persona o la famiglia e cioè:

  • Anagrafe - Stato Civile - Elettorale - Leva militare - Servizio Statistico - Servizio Necroscopico e Cimiteriale - Anagrafe canina;
  • Gestione pratiche di commercio, pubblici esercizi, attività temporanee e relative statistiche.
Telefono
0461 555263
Indirizzo e-mail
Orario per il pubblico

L' Ufficio Servizi Demografici è aperto al pubblico con i seguenti orari: 

  • al mattino, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00
  • al pomeriggio, il lunedì dalle ore 14.30 alle 17.00
Competenze

L' anagrafe cura la redazione dei certificati anagrafici, delle carte d'identità, dei cambi di residenza, documenta la posizione dei cittadini residenti, siano essi italiani o stranieri, e ne rileva i movimenti. L' Anagrafe registra, inoltre, tutti i mutamenti che si verificano nel Comune quali nascita, matrimonio, morte, emigrazione, immigrazione.ecc. 
Il servizio stato civile cura la redazione degli atti di nascita, matrimonio, cittadinanza e morte relativi ai cittadini italiani e stranieri residenti in Italia o ai cittadini italiani residenti all'estero e riceve le richieste di pubblicazione di matrimonio dei cittadini residenti; ha l'importante funzione di consentire l'individuazione dello status della persona in seno a due ambiti sociali: la Stato e la famiglia.   Esso viene istituito in ogni Comune con il compito di tenere i registri di cittadinanza, nascita, matrimonio e morte. Su tali registri vengono riportati ed annotati gli eventi che riguardano il cittadino. Il sindaco o chi in sua vece regge il Comune è l' ufficiale dello stato civile. Egli può delegare le funzioni di ufficiale dello stato civile a uno o più consiglieri o, in mancanza, ad altre persone che hanno i requisiti per la nomina a consigliere comunale. Per gli atti di nascita, di morte e di richiesta della pubblicazione di matrimonio la delegazione può essere fatta anche al segretario comunale o ad altri impiegati del Comune. Il Servizio Stato Civile si occupa inoltre della gestione delle procedure relative all'ufficio leva e servizi militari. 
Il servizio elettorale provvede all'aggiornamento degli elenchi degli elettori, al rilascio della tessera elettorale, alla gestione dell'albo degli scrutatori, delle sezioni elettorali e dei seggi, ecc. ; rilascia i documenti ed i certificati relativi all'esercizio del diritto di voto e si occupa, per la parte di competenza dell'Amministrazione Comunale, dell'organizzazione delle consultazioni popolari. Provvede inoltre all'aggiornamento e alla tenuta dell'Albo Unico degli Scrutatori ed alla ricezione delle domande di iscrizione all'Albo dei Presidenti di Seggio
L'Ufficio commercio ha la finalità di disciplinare le attività economiche operanti nel territorio. È diretto ai cittadini che operano nel settore commerciale o che intendono avviare nuove attività. Si occupa di:

  • rilascio autorizzazioni per apertura di pubblici esercizi (bar, ristoranti, sale giochi, discoteche ecc)
  • apertura esercizi commerciali; Il servizio commercio è competente, inoltre, nella trattazione delle seguenti materie: ascensori ; autorizzazioni igienico sanitarie per attività varie; di vendita e di somministrazione di alimenti e bevande; autorizzazioni per sagre, circhi, giostre, mostre, spettacoli, festeggiamenti, ecc. autorizzazioni per locali di pubblico spettacolo
  • autorizzazioni per commercio su aree pubbliche; impianti stradali di distribuzione carburanti; vendite straordinarie (di fine stagione, promozionali, di liquidazione)
  • attività artigianali (pasticcerie, gelaterie, barbieri, parrucchieri ed estetiste), sottoposte ad autorizzazione comunale
  • servizio di noleggio con o senza conducente
  • denunce produzione uve o vini, giacenze vini; strutture ricettive (affitta camere, alberghi, bed-breakfast, ecc)
  • raccolta delle denunce di inizio attività che devono essere presentate con un anticipo di 30 giorni e complete della documentazione prescritta

In ogni caso l'apertura di esercizi commerciali deve essere compatibile con le prescrizioni del piano regolatore, con le norme igienico sanitarie applicabili, nonché con i criteri comunali in materia di pianificazione commerciale.

Personale
Cerca
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam